Paga Subito OnLine!

   NEWS&PROMO

Indice Notizie  

      AVVISI ED INFORMAZIONI UTILI

                     GUIDA SOTTO L'EFFETTO DI DROGHE E ALCOOL

<<<

L’ aggiornamento alla direttiva Maroni è stata aggiornata con la circolare n. 300/A/5620/17/144/5/20/3 del 21/07/2017 il Ministero degli Interni Minniti, la quale ha dettato nuove regole in materia di controlli della polizia sul rispetto del codice.

La suddetta norma legislativa ha affrontato diversi aspetti collegati alla sicurezza stradale, in particolare i dispositivi di rilevazione delle velocità, i quali vengono regolamentati nel privacy, in particolare la documentazione fotografica non può essere con riprese frontali e inviate al domicilio dell’obbligato solidale.

Un’altra tematica sviscerata è quella dell’uso del cellulare alla guida, si apprende dalla circolare stessa l’invito alle forze di polizia a prevedere operazioni per un capillare controllo del “fenomeno”, il quale è concausa di diversi incidenti stradali.

La circolare c.d. Minniti è poi rivolta all’intensificazione dei controlli sulle cinture di sicurezza e sui seggiolini per bambini.

Un settore interessante ed importante è quello dedicato alla disciplina dei precursori per test rapidi per la guida sotto l’effetto dell’alcool e delle sostanze psicotrope.

Nell’affrontare la tematica concernente la “guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di stupefacenti”, già la circolare citata, chiedeva alle forze di polizia stradale, di incentivare le attività di contrasto del grave fenomeno della guida in stato d’ebbrezza alcoolica e la guida sotto l’effetto di stupefacenti, la quale rientra nella fattispecie penale ed è sanzionata ai sensi degli articoli 186, 186 bis e 187 del Codice della Strada (decreto legislativo n. 285 del 30 aprile 1992).