AUTOSERVIZI PROSPERI AUTONOLEGGIO FIRENZE AUTONOLEGGIO PONTASSIEVE AUTOVEICOLI A NOLEGGIO SOCCORSO STRADALE FIRENZE SOCCORSO STRADALE PONTASSIEVE SERVIZIO CARRO ATTREZZI FIRENZE SERVIZIO CARRO ATTREZZI PONTASSIEVE AUTONOLEGGIO FIRENZE AUTONOLEGGIO PONTASSIEVE AUTO SOSTITUTIVA FIRENZE AUTO SOSTITUTIVA PONTASSIEVE AUTOCARROZZERIA FIRENZE AUTOCARROZZERIA PONTASSIEVE AUTONOLEGGIO ITALIA AUTONOLEGGIO TOSCANA AUTONOLEGGIO FIRENZE AUTONOLEGGIO VALDISIEVE AUTONOLEGGIO VALDARNO AUTONOLEGGIO MUGELLO CAR RENT ITALY CAR RENT TUSCANY CAR RENT FLORENCE

   

Servizi    News&Promo    PayOnLine    Gallery    HOME 

OSCURAMENTO VETRI AUTOCARROZERIA PROSPERI        RIPARTIAMO IN SICUREZZA PROSPERI PONTASSIEVE!       VAN 9 POSTI AUTOSERVIZI PROSPERI PONTASSIEVE       FORD KA+, SCOPRIAMOLA INSIEME!       RIGENERATORE FARI PANDA PROSPERI CARROZZERIA       AUTOSERVIZI PROSPERI RADIO SIEVE PONTASSIEVE       SCONTO DEL 20% LUCIDATUR AUTO PROSPERI       NOLEGGIO SCONTO 10% PROSPERI PONTASSIEVE (FI)       SANIFICAZIONE AUTO PROSPERI PONTASSIEVE        

Paga Subito OnLine!

   NEWS&PROMO

Indice Notizie  

      AVVISI ED INFORMAZIONI UTILI

                     SCATOLA NERA

<<<

La scatola nera delle auto è un dispositivo elettronico installato a bordo di un veicolo in grado di registrare o comunicare una serie di parametri legati sia al funzionamento del mezzo sia alla sua circolazione. Dovrebbe diventare obbligatoria sui veicoli a partire dal 2022, se l'accordo già raggiunto in sede europea (che prevede anche l'obbligo degli Adas) verrà approvato definitivamente.

I dispositivi, in genere, sono formati da un radiotrasmettitore che opera sulla rete cellulare e che serve per lo scambio di dati a pacchetti (Gprs), un localizzatore Gps e un accelerometro più o meno evoluto a seconda dei modelli. Il primo sensore serve per inviare i dati al server del gestore, il secondo per stabilire la posizione del veicolo e il terzo a registrare l’energia sviluppata in un incidente (misurata in g) dalla quale si può desumere la gravità dello stesso.

L ’apparecchio può essere programmato per inviare automaticamente una chiamata di soccorso in caso d’incidente, comunicando ai soccorritori anche la posizione. Oppure può funzionare come una sorta di guardiano del veicolo e avvisare la sorveglianza privata in caso di tentativo di furto. In ogni modo, la stragrande maggioranza delle scatole nere oggi circolanti in Italia sono legate a una polizza Rc auto e, quindi, vendute o fornite in comodato dalle assicurazioni. In alcuni casi sono il pre-requisito per accedere a sconti sul premio. In altri, concorrono a stabilire il profilo di rischio dell’assicurato e a formulare meglio il costo della polizza.