AUTOSERVIZI PROSPERI AUTONOLEGGIO FIRENZE AUTONOLEGGIO PONTASSIEVE AUTOVEICOLI A NOLEGGIO SOCCORSO STRADALE FIRENZE SOCCORSO STRADALE PONTASSIEVE SERVIZIO CARRO ATTREZZI FIRENZE SERVIZIO CARRO ATTREZZI PONTASSIEVE AUTONOLEGGIO FIRENZE AUTONOLEGGIO PONTASSIEVE AUTO SOSTITUTIVA FIRENZE AUTO SOSTITUTIVA PONTASSIEVE AUTOCARROZZERIA FIRENZE AUTOCARROZZERIA PONTASSIEVE AUTONOLEGGIO ITALIA AUTONOLEGGIO TOSCANA AUTONOLEGGIO FIRENZE AUTONOLEGGIO VALDISIEVE AUTONOLEGGIO VALDARNO AUTONOLEGGIO MUGELLO CAR RENT ITALY CAR RENT TUSCANY CAR RENT FLORENCE

   

Servizi    News&Promo    PayOnLine    Gallery    HOME 

OSCURAMENTO VETRI AUTOCARROZERIA PROSPERI        RIPARTIAMO IN SICUREZZA PROSPERI PONTASSIEVE!       VAN 9 POSTI AUTOSERVIZI PROSPERI PONTASSIEVE       FORD KA+, SCOPRIAMOLA INSIEME!       RIGENERATORE FARI PANDA PROSPERI CARROZZERIA       AUTOSERVIZI PROSPERI RADIO SIEVE PONTASSIEVE       SCONTO DEL 20% LUCIDATUR AUTO PROSPERI       NOLEGGIO SCONTO 10% PROSPERI PONTASSIEVE (FI)       SANIFICAZIONE AUTO PROSPERI PONTASSIEVE        

Paga Subito OnLine!

   NEWS&PROMO

Indice Notizie  

      AVVISI ED INFORMAZIONI UTILI

                     BICI E PEDONI SULLE STRISCE PEDONALI?

<<<

SULLE STRISCE PEDONALI IL CICLISTA PUO’ ATTRAVERSARE IN SELLA ALLA BICI?

Alcuni riferimenti li troviamo nell’art 182 del Codice della Strada, che detta le regole di comportamento: i ciclisti devono viaggiare su una fila unica al margine destro della carreggiata; devono avere le mani libere e non trasportare passeggeri, fatto salvo l’utilizzo di velocipedi omologati; non possono trainare ed essere trainati da altro veicolo o animale; devono servirsi delle piste ciclabili quando presenti e indossare giubbetti catarifrangenti prima dell’alba e dopo il tramonto, fuori dai centri urbani e nelle gallerie.

Importante è la previsione del comma IV del citato articolo che recita: “i ciclisti devono condurre il veicolo a mano quando, per le condizioni della circolazione siano di intralcio o di pericolo per i pedoni. In tal caso sono assimilati ai pedoni e devono usare la comune diligenza e la comune prudenza.”

Questo vuol dire che tutte le zone/parti dedicate alla circolazione del pedone possono essere occupate e/o attraversate anche dal ciclista (anch’esso, come il pedone, utente debole come definito dall’art. 3, comma 53-bis, del CdS) con un unico limite:in caso di presenza di pedoni, la cui circolazione in sella potrebbe creare problemi alla circolazione o all’incolumità degli stessi, bisogna condurre la bici a mano